lunedì 24 marzo 2014

Rotolo Foresta Nera a modo mio


















Ingredienti per una teglia 38 x 31 (quella che normalmente si usa per la pizza)
per l’impasto:  4 uova, 100 gr zucchero, 1 guscio uovo d’acqua, 1 pizzico sale, 70 gr farina (35 00 + 35 maizena), 30 gr cacao amaro, ½ bustina lievito per dolci;
per il ripieno:  250 cl panna da montare,  q.b. zucchero (dipende da quanto dolce la volete), q.b. amarene sciroppate (dipende da quanto ricco lo volete).
Procedura:

accendere il forno per portarlo in temperatura; montare le uova con lo zucchero, il pizzico di sale e l'acqua, usando le fruste elettriche fino a ottenere un composto bianco e spumoso; intanto setacciare le farine, il cacao e il lievito; foderare la teglia con carta forno e imburrare la carta; quando le uova sono belle spumose fermare le fruste ed aggiungere un pò alla volta la miscela di farine con il cacao e il lievito, mescolando delicatamente con una spatola dal basso verso l'alto (serve per far prendere aria all'impasto); versare nella teglia, livellando leggermente per stendere in modo uniforme; infornare a forno già caldo 180° per circa 15 minuti (fare prova stecchino); una volta cotto, capovolgere la teglia su un panno da cucina leggermente inumidito, staccare con delicatezza la carta forno, arrotolare il dolce nel panno e lasciarlo raffreddare completamente;  una volta raffreddato, montare la panna ben ferma con lo zucchero, riaprire il rotolo e stenderla su di esso con una spatola in modo uniforme; aggiungere qua e là le amarene, riarrotolare (se avete problemi aiutatevi con il panno); una volta arrotolato appoggiatelo su un foglio di carta forno e poi chiudete a caramella; mettete il tutto in un foglio di alluminio e riponete i freezer per almeno un paio d’ore; dopodiché tagliate a fette dello spessore che volete. (suggerimento: una volta tagliato, per tenere separate le fette usate dei piccoli quadratini di carta forno. Questo vi agevolerà quando dovete servire)

mercoledì 5 marzo 2014

Colombine rustiche


















Prove tecniche, buone, riuscite, ho fatto le colombine farcite usando un impasto rustico.
Ingredienti: 500 gr. farina manitoba, 400 gr. patate lesse, 1 cucchiaio abbondante olio extravergine d'oliva, 1 cucchiaio di strutto, 1 cucchiaio di miele, 170 gr. circa di acqua, 1 cucchiaino zucchero, 1 cucchiaio sale, 1 bustina lievito disidratato, q.b. semi sesamo e olio extravergine per rifinire prima di infornare.
Procedura: lessare le patate e farle raffreddare coperte in modo che non si secchino,  dopodiché schiacciarle con lo schiaccia patate, aggiungerle a tutti gli altri ingredienti e impastare tutto fino al raggiungimento di un impasto lisco ed elastico; porzionarlo in piccole pagnottine e porre a lievitare; quando hanno raddoppiato il volume, stenderle con le mani, metterle negli stampi e sagomare; farcire a piacere (io ho farcito con carciofi trifolati e formaggio perché avevo questo in casa, ma vanno bene qualsiasi ingredienti adatti a una farcitura, ad esempio: altre verdure, ortaggi,  mozzarella,  affettati misti, ecc.), coprire con un altro pezzo d’impasto a chiusura e rimettere a lievitare; una volta che sono lievitate, ungere la sommità con l’olio, cospargere i semi di sesamo e infornare in forno già caldo 180-200° per circa 15 minuti.